Presolana no brake

I racconti delle vostre pedalate, in solitaria o in compagnia...
TESTI, IMMAGINI E FILMATI
Regole del forum
[center][addthis][/addthis][/center]
Rispondi
mauroc
NEO
NEO
Messaggi: 414
Iscritto il: 24/04/2014 08:48
MTB: Il Nomad
Località: Stezzano

Presolana no brake

Messaggio da mauroc »

Non ho niente da fare e la bici è del meccanico. Quindi...
Su sabato bene o male ho già detto tutto, ma su domenica non avevo ancora trovato il tempo di scrivere due righe, lo faccio ora con una birretta sulla scrivania, il vento che ulula fuori e i Pink Floyd che smiagolano sul giradischi. Capite quindi la situazione.
Partiamo domenica in un gruppo numeroso come raramente ne ho visti, tutti gentili, stringo la mano ad Alca che è incredibile, ma appena lo conosci sembra di conoscerlo da sempre tanto è amichevole, rivedo Stainbock che sfoggia la vecchia Nomad, poi gli altri, Generale, Tarta e Ugo, Alan, Dan o Den (quello con la Scott) e anche volti nuovi che gli stringi la mano e sai che la fatica te li farà amici nel tempo di 1000 m D+.
Si respira aria buona e leggera salendo, sento che le gambe vanno, ma sono anche stanche del giorno prima, decido di dosare in salita anche perché non la conosco, ma nel bene o nel male non mi faccio aspettare troppo, Stainbock dimostra subito che ha fame di discesa e taglia un tornante scendendo su prato con gradone finale, mi strappa un sorriso, si vede che è carico e infondo ha gamba. Alca già non lo si vede più. Per tutta la salita vedo gente fare su e giù per fare il passaggio tecnico in più e la voglia di cimentarsi è tanta, ma non chiedetemi perché non mi lancio, il pomeriggio e il giorno dopo sono ancora qui che penso.
C'è da spallare e io non l'ho mai fatto, soffro davvero tanto fino a che una voce da dietro mi dice: “hai la bici in spalla al contrario” evito di rispondere “c'è un verso per tenerla in spalla?” per evitare figure e invece la poso, la riprendo come mi dicono, anche con qualche dritta di Stainbock che è sempre pronto ad aiutarmi e tutto va meglio, tanto che riesco anche ad inscenare un “ei, da qui spiana, si può spingere” quando in realtà sta per arrivare la parte più dura.
Assetto da discesa: sblocco tutto e protezioni, faccio un paio di frenate e sento il posteriore che non frena come al solito, pinzo ancora un po' a vuoto e un po' migliora, ma non è la frenata potente che ricordo e il freno da continui vuoti, cosa per altro che ogni tanto mi succedeva, ma non certo con questa gravità: di solito dopo qualche pompata la pinzata riprende forza, questa volta non riesco a mandare in blocco la ruota neanche da fermo.
Si scende e il primo tratto che va dalla spallata alle cascatine dove ci siamo fermati l'ho trovato piuttosto difficile, ho messo il piede a terra qualche volta e non aver davanti qualcuno a cui stare a ruota mi ha complicato ulteriormente le cose.
Da lì in poi tutto meglio, sono sceso forse un po' più piano di quanto avrei potuto, tirando un po' troppo i freni, ma i piedi a terra non li ho più messi se non per riprendere fiato, anche in pineta vedo davanti a me una Nomad e scelgo la stessa linea più o meno e arrivo giù in fondo. Poi tutto diventa più facile, ho davanti qualcuno e spesso dietro qualcun altro che mi spinge con qualche dolce parola d'incitamento e tolto un paio di passaggi assolutamente fattibili che però per qualche ragione mi hanno fermato (avrei voluto tornare indietro e farli, ma avrei bloccato chi avevo dietro) ed ho fatto a piedi son arrivato in fondo. Ripeto: sono sceso piano, sono tutti più sicuri e veloci in discesa, ma comunque senza poco dopo il gruppo.
Saluti alle macchine e via, felice come un bambino, stanco come raramente son stato, ci fermiamo per strada per bere qualcosa e sono a casa alle tre, tiro via il fango con la canna sistemo un po' di cose, porto la bici dal meccanico (Gilio) che è sera, spero torni presto il mio Nomad perché ho voglia di avventura :chit:
"Enduro? Ahah wtf is enduro? It's called Mountain Bike, my parents where doing it 20 years ago. Get fuc*** mtb industry" Andreu Lacondeguy
Salukkio
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 4342
Iscritto il: 14/02/2010 20:03
MTB: Transition-Dartmoor
Località: Medolago

Re: Presolana no brake

Messaggio da Salukkio »

Mi è bastato leggere le prime tre righe e ti sei guadagnato il mio rispetto (che non vale niente) ma proseguendo ho capito che hai ben chiaro lo spirito di questo gruppo. :complxx:

Unica nota stonata è la stima che nutri nei confronti di Alca. :fuorix:
mauroc
NEO
NEO
Messaggi: 414
Iscritto il: 24/04/2014 08:48
MTB: Il Nomad
Località: Stezzano

Re: Presolana no brake

Messaggio da mauroc »

Salukkio ha scritto:Mi è bastato leggere le prime tre righe e ti sei guadagnato il mio rispetto (che non vale niente) ma proseguendo ho capito che hai ben chiaro lo spirito di questo gruppo. :complxx:

Unica nota stonata è la stima che nutri nei confronti di Alca. :fuorix:
Sulla prima affermazione: :sodxx:
Sulla seconda: :fuorix: gli alcas sono i compagni di avventura ideali!
"Enduro? Ahah wtf is enduro? It's called Mountain Bike, my parents where doing it 20 years ago. Get fuc*** mtb industry" Andreu Lacondeguy
Salukkio
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 4342
Iscritto il: 14/02/2010 20:03
MTB: Transition-Dartmoor
Località: Medolago

Re: Presolana no brake

Messaggio da Salukkio »

Aspetta che ti trascini in una delle sue avventure e poi mi dici

:56xx: :34xx:
mauroc
NEO
NEO
Messaggi: 414
Iscritto il: 24/04/2014 08:48
MTB: Il Nomad
Località: Stezzano

Re: Presolana no brake

Messaggio da mauroc »

Salukkio ha scritto:Aspetta che ti trascini in una delle sue avventure e poi mi dici

:56xx: :34xx:
Temo che qui dentro un po' qualsiasi persona che ti trascina nelle proprie avventure fa ripensare seriamente alle prime apparenze tranquille, ma è questo il bello: pensi di aver davanti uno che fa roba BC e poi ti trovi incastrato su sentieri OC da panico :contxx:
Sono tutti tranquilli... a parole! :34xx:
"Enduro? Ahah wtf is enduro? It's called Mountain Bike, my parents where doing it 20 years ago. Get fuc*** mtb industry" Andreu Lacondeguy
alca
BOY
BOY
Messaggi: 2017
Iscritto il: 14/06/2012 10:43
MTB: stumpy + Stumpy
Località: Ghisalba

Re: Presolana no brake

Messaggio da alca »

@hernybahus: prima di tutto complimenti x il racconto.
E' bello leggere parole di passione x la mtb soprattutto quando sono condivise.
Grazie x quello che hai scritto troppo buono !! :inkxx: :inkxx: :inkxx:

Sall :cuxx: :cuxx: :cuxx: :cuxx: :cuxx:
Dai che ti piacciono le mie piccole avventure, peccato che sei sempre impegnato in altri giri quindi ti unisci raramente !!!
Ho scritto "SEI SEMPRE IMPEGNATO" a girare in MTB !!!
:dixx: :dixx: :dixx: :dixx: :dixx: :dixx: :dixx: :dixx:

Ci vediamo alla prox pedalata
:ciaxx: :ciaxx:
x tutte le uscite da me organizzate :
http://mtbstezzanoteam.mondoforum.com/v ... f=76&t=284
Alberto C.
Salukkio
MODERATORE
MODERATORE
Messaggi: 4342
Iscritto il: 14/02/2010 20:03
MTB: Transition-Dartmoor
Località: Medolago

Re: Presolana no brake

Messaggio da Salukkio »

alca ha scritto:@hernybahus: prima di tutto complimenti x il racconto.
E' bello leggere parole di passione x la mtb soprattutto quando sono condivise.
Grazie x quello che hai scritto troppo buono !! :inkxx: :inkxx: :inkxx:

Sall :cuxx: :cuxx: :cuxx: :cuxx: :cuxx:
Dai che ti piacciono le mie piccole avventure, peccato che sei sempre impegnato in altri giri quindi ti unisci raramente !!!
Ho scritto "SEI SEMPRE IMPEGNATO" a girare in MTB !!!
:dixx: :dixx: :dixx: :dixx: :dixx: :dixx: :dixx: :dixx:

Ci vediamo alla prox pedalata
:ciaxx: :ciaxx:
Ah si certo, i miei giri sono dal fisiatra e dall'osteopata. Bei posti :chixx:
Steinbock
NEO
NEO
Messaggi: 707
Iscritto il: 06/10/2013 12:10
MTB: SC BronsonC
Località: Bonaduz-GR- Svizzera

Re: Presolana no brake

Messaggio da Steinbock »

Ma Herny scrive xkè nn sa chi si nasconde dietro a quella faccia :angxx: .
Ora si è evoluto con mappe digitali, sistemi cartografici, ma però ogna tat al se perd amò come alle prime pedalate :56xx: :56xx: :fuorix: :fuorix:

Ragazzi bello bello, poi ti accorgi Henry che il portage di domenica in Presolana era un'inezia :inkxxx: :cuxx:

Difatti ora si appoggia a tracce di terzi e collaudate ma poi scopri che sono :sprxx: da :impxx: :impxx:

Ma in fondo ma proprio in fondo è un buon compagno di merenda :ookxx: :testxx: :testxx:
mauroc
NEO
NEO
Messaggi: 414
Iscritto il: 24/04/2014 08:48
MTB: Il Nomad
Località: Stezzano

Re: Presolana no brake

Messaggio da mauroc »

Steinbock ha scritto:Ma Herny scrive xkè nn sa chi si nasconde dietro a quella faccia :angxx: .
Ora si è evoluto con mappe digitali, sistemi cartografici, ma però ogna tat al se perd amò come alle prime pedalate :56xx: :56xx: :fuorix: :fuorix:

Ragazzi bello bello, poi ti accorgi Henry che il portage di domenica in Presolana era un'inezia :inkxxx: :cuxx:

Difatti ora si appoggia a tracce di terzi e collaudate ma poi scopri che sono :sprxx: da :impxx: :impxx:

Ma in fondo ma proprio in fondo è un buon compagno di merenda :ookxx: :testxx: :testxx:
Vedremo di farci accompagnare quanto prima, infondo io ho scoperto di amare l'avventura proprio da quando ho il cancellone! :56xx:
"Enduro? Ahah wtf is enduro? It's called Mountain Bike, my parents where doing it 20 years ago. Get fuc*** mtb industry" Andreu Lacondeguy
TARTA
FORUM ADMIN
FORUM ADMIN
Messaggi: 10932
Iscritto il: 17/10/2009 07:19
MTB: tuono scottante
Località: stezzano - bg - lombardia
Contatta:

Re: Presolana no brake

Messaggio da TARTA »

hernybahus ha scritto:Sulla seconda: :fuorix: gli alcas sono i compagni di avventura ideali!
ecco un nuovo arruolato nella compagnia easy
PEDALO PER PASSIONE NON PER COMPETIZIONE
----------------
E PER LA FORZA DI UNA PAROLA IO RICOMINCIO LA MIA VITA, SONO NATO PER CONOSCERTI, PER CHIAMARTI LIBERTA'
Lapide sul Monte Grappa - Pedalata del 2 agosto 2014
Rispondi